Protocollo d’intesa

Il 10 novembre 2011 è stato stipulato tra il Comune di Trieste, l’Azienda per i Servizi Sanitari Triestina n. 1 e l’A.T.E.R. il nuovo Protocollo d’intesa per l’attuazione del programma Habitat-Microaree.
La nuova Amministrazione comunale e gli altri Enti promotori, dopo anni di proficua collaborazione, hanno riconosciuto la necessità e l’opportunità di implementare il senso e il ruolo del Programma attraverso un ampliamento del raggio di intervento a spazi territoriali più estesi e con lo sperimentazione di nuove azioni integrate.
Le azioni del Programma sono finalizzate a migliorare le condizioni di alcune aree urbane periferiche o semiperiferiche con rilevanti problematiche di disagio sociale, socio-sanitario e residenziale, mediante interventi di prevenzione, di assistenza, di sviluppo e rivitalizzazione del tessuto sociale, di riqualificazione degli spazi, attuati in accordo tra gli Enti promotori e con la collaborazione attiva della popolazione residente e del Settore non profit.
Con il nuovo Protocollo, il Comune di Trieste si impegna fra l’altro a potenziare la propria partecipazione coinvolgendo attivamente, oltre all’Area Promozione e protezione sociale, anche l’Area Edilizia, Lavori pubblici e Politiche per la casa, e l’Area Educazione, Scuola, e Università.

  • Scarica il testo integrale del protocollo d’intesa 2011 [ .pdf ]

Archivio

  • Protocollo d’intesa 2010 [.pdf]
  • Protocollo d’intesa 2009 [.pdf]
  • Protocollo d’intesa 2006 [.pdf]
  • Protocollo d’intesa 2003 [.pdf]